fbpx

Con Instagram non puoi inserire link diretti verso siti web o ma ci sono delle piccole accortezze che devi assolutamente sfruttare se vuoi veicolare i follower dal tuo profilo Instagram al tuo blog. Pochi semplici passi che ti consentiranno però di ottenere visibilità su entrambe le piattaforme, in modo semplice, spontaneo e non invasivo per i tuoi follower. Vediamo come utilizzare Instagram per aumentare gli accessi al blog.

Instagram si sà è orientato al visual, le tue foto devono raccontare qualcosa, le tue Stories devono essere potenti e spesso non hai modo di far conoscere ai tuoi follower il tuo lavoro da blogger oltre a quello di “Instagrammer“. Ci sono però dei piccoli accorgimenti che puoi utilizzare per linkare il tuo profilo Instagram al tuo blog/sito WordPress.

LEGGI ANCHE: Come aumentare i follower su Instagram.

Aggiungi il link alla bio.

Nel tuo profilo Instagram è presente una biografia dove forse non tutti sanno c’è la possibilità di inserire un piccolo link. Ecco questo è il primo e fondamentale passo da fare per dare visibilità al tuo blog sfruttando Instagram.

Per inserire il link in bio ci è sufficiente utilizzare il servizio di Bitly, il quale crea per noi una versione del nostro link in versione più corta, in modo da poter essere inserita nella bio di Instagram ed essere perfettamente visibile da mobile e soprattutto perché ti consente di tenere sotto controllo quante persone cliccano sul link.

Utilizza campagne di Advertising.

Questo metodo a pagamento può essere utilizzato per convertire i tuoi follower in visitatori del tuo blog, attraverso una pubblicità mirata con un link di rimando al sito. Ma come creare una campagna di Advertising per Instagram?

Come saprete Instagram è collegato con Facebook e questa piattaforma social permette di creare post sponsorizzati che poi vengono fatti girare sia su Facebook stesso che su Instagram, dandoci la possibilità di generare anche una anteprima per vedere come i nostri follower vedranno l’annuncio.

Ecco, utilizzando l’advertising di Facebook, realizzando una pubblicità mirata, ci è possibile veicolare visitatori da Instagram sul nostro blog.

Aggiorna i tuoi follower con i post.

Crea un post visual dove avverti i tuoi follower della possibilità di visitare il tuo sito o blog. Utilizza hashtag giusti, scrivi un piccolo commento sugli argomenti trattati nel blog ed invita il tuo pubblico a visitare il sito. Anche qui è possibile utilizzare il link realizzato con Bitly per linkare e monitorare il tutto.

Conclusioni

Come puoi vedere Instagram offre meno possibilità rispetto a Facebook, Twitter o LinkedIn per veicolare i follower sul tuo sito o blog ma comunque, se utilizzati a dovere, è possibile veicolare sempre buona parte del pubblico e riuscire a fargli conoscere i tuoi lavori al di fuori del social Instagram.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • 1P_JAR
  • 1P_JAR
  • APISID
  • CONSENT
  • CONSENT
  • HSID
  • NID
  • SAPISID
  • SEARCH_SAMESITE
  • SID
  • SIDCC
  • SSID
  • __cfduid
  • __cfduid
  • _biz_flagsA
  • _biz_nA
  • _biz_pendingA
  • _biz_uid
  • _mailmunch_visitor_id
  • cfmrk_eucookiebanner
  • cfmrk_userLangRedirect
  • cookie_notice_accepted
  • mailmunch_second_pageview
  • mp_a36067b00a263cce0299cfd960e26ecf_mixpanel
  • optimizelyEndUserId
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi