fbpx

Google Home arriva finalmente nel mercato italiano. Dopo aver avuto un grandissimo successo in America, il piccolo gioiello della domotica Google arriva anche sul suolo nostrano e lo fa in due versioni. Una da 149€ e una da 59€, uguale per funzionalità, ma differente per caratteristiche tecniche, con una performance inferiore soprattutto sull’audio.

Cosa può fare Google Home e come funziona

Con Google Home puoi riprodurre la tua musica preferita in streaming utilizzando Spotify, o riprodurre film e serie tv su Netflix e molto altro.
Basterà pronunciare “Ok Google” per impartire dei comandi vocali all’apparecchio che, sfruttando la connessione persistente in wi-fi della vostra casa, sarà in grado di riassumervi gli impegni della giornata, calcolare il tempo di percorrenza verso il vostro ufficio e il monitorandone il traffico basandosi sui percorsi di Google Maps. Se inoltre siete possessori di un impianto di domotica, potrete gestirlo tramite Google Home, pronunciando gli appropriati comandi vocali.
Google Home supporta Google Chromecast per la riproduzione di contenuti digitali sulla vostra TV, ma anche se non si possiede il Chromecast, con Google Home si potrà comunque ordinare di visionare un film su Netflix, perfettamente compatibile già dal lancio.
Pronunciando invece “Buongiorno Google“, la piccola meraviglia di Big G vi riassumerà gli impegni che avete nella giornata odierna, ricordandovi gli appuntamenti fissati nella rubrica.

Cosa serve per interagire con Google Home

Google Home richiede una connessione Wi-Fi persistente, essendo sempre connesso ad internet per interrogare il motore di ricerca non appena impartirete un comando vocale. Proprio per questo infatti, Google Home possiede un microfono che rimane sempre attivo, proprio per ascoltare l’immediato comando vocale impartitogli, senza bisogno di premere alcun tasto.
C’è bisogno poi di un account Google per configurare il dispositivo in modo da programmarne la rubrica e le altre funzioni.
Il software di Google Home è capace di imparare i nostri gusti musicali e televisivi, riproducendo playlists di canzoni basandosi sulle scelte precedentemente effettuate da noi.
https://youtu.be/c-4kuym4wdk
Per poter utilizzare Google Home sarà sufficiente scaricare l’app dallo store, configurare il servizio e si è pronti per l’utilizzo.

E’ possibile comprare Google Home attraverso lo store online oppure presso i punti vendita Unieuro o Mediaworld.

Per questa e altre notizie sul mondo tecnologico e della comunicazione, iscriviti alla newsletter!

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • 1P_JAR
  • 1P_JAR
  • APISID
  • CONSENT
  • CONSENT
  • HSID
  • NID
  • SAPISID
  • SEARCH_SAMESITE
  • SID
  • SIDCC
  • SSID
  • __cfduid
  • __cfduid
  • _biz_flagsA
  • _biz_nA
  • _biz_pendingA
  • _biz_uid
  • _mailmunch_visitor_id
  • cfmrk_eucookiebanner
  • cfmrk_userLangRedirect
  • cookie_notice_accepted
  • mailmunch_second_pageview
  • mp_a36067b00a263cce0299cfd960e26ecf_mixpanel
  • optimizelyEndUserId
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi